Notizie dal Mondo

strage bus avellino assolto ad autostrade

Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

Assolto l’ad di Autostrade Giovanni Castellucci nella sentenza di primo grado del processo sulla strage del bus che precipitò dal viadotto Acqualonga della A16 Napoli-Canosa all’altezza del comune di Monteforte Irpino, in provincia di Avellino, causando la morte di 40 persone il 28 luglio 2013. Per Castellucci l’accusa aveva chiesto una condanna di 10 anni di carcere. 

Al termine della lettura della sentenza in tribunale è scoppiato il caos. I parenti delle vittime hanno gridato contro il giudice accecati dalla rabbia e dalla disperazione: “Avete assolto un assassino”, “Venduti”, “Questa non è giustizia”:

To Top