La quota vincente
Calcio Italia Serie A SPORT&NEWS

Statistiche Serie A: tutti i dati Opta e i pronostici sull’ultima giornata per fare cassa!

Serie A statistiche
Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

Serie A pronostici, Serie a statistiche, Serie A precedenti: le analisi e anche i consigli su tutte le partite di Serie A in palinsesto sabato 25 e domenica 26 maggio 2019!

Statistiche Serie A? Dati Serie A? Pronostici Serie A? Pronostico Serie A? Probabili formazioni Serie A? Statistiche, dati, news, informazioni e pronostici nel nostro approfondimento dedicato alla 38esima e ultima giornata. Frosinone-Chievo, Bologna-Napoli, Torino-Lazio, Sampdoria-Juventus, Atalanta-Sassuolo, Cagliari-Udinese, Fiorentina-Genoa, Inter-Empoli, Roma-Parma. Spal-Milan.

NUOVO CODICE DI BENVENUTO DEDICATO AI NUOVI ISCRITTI SU BETFAIR!! CLICCA QUI PER APPROFITTARE DELL’OFFERTA ESCLUSIVA!!

Serie A pronostici giornata 38 – Serie A statistiche

Pronostici Serie A giornata 24: tutte le partite IN UN SOLO CLICK!

Frosinone-Chievo statistiche Serie A

  • Il Chievo ha vinto tutte le tre sfide contro il Frosinone in Serie A, realizzando otto reti in totale.
  • Frosinone (29) e Chievo (25) sono i peggiori attacchi di questa Serie A. L’ultima volta che almeno due squadre hanno chiuso un massimo campionato con meno di 30 gol all’attivo risale al 2003/04.
  • Il Frosinone ha raccolto un solo punto nelle ultime sei partite di Serie A, parziale nel quale ha subito 13 gol.
  • Il Chievo potrebbe chiudere questo campionato con sole due vittorie, stabilendo un record negativo dal ritorno della Serie A a 20 squadre (2004/05).
  • Il Frosinone è, alla pari proprio del Chievo, una delle due squadre ad aver vinto meno partite in casa nei Top-5 campionati europei 2018/19 (solo una).
  • Il Chievo è la peggior difesa del campionato con 75 reti incassate; solo Fulham (81) e Huddersfield (76) ne hanno subite di più nei cinque maggiori campionati europei 2018/19.
  • Frosinone e Chievo sono le due squadre che hanno realizzato meno reti nel secondo tempo in questo campionato (16).
  • Francesco Cassata ha segnato contro il Chievo il suo primo gol in Serie A, con il Sassuolo nell’aprile 2018.
  • Andrea Beghetto ha completato 49 cross su azione in questa Serie A, meno solo di Andrea Lazzari (67) nella competizione.
  • Sergio Pellissier ha segnato 112 gol in Serie A, al pari di Edinson Cavani. Con un’altra rete raggiungerebbe Antonio Cassano e Nicola Amoruso a quota 113 nel massimo campionato.

Bologna-Napoli statistiche Serie A

  • Il Napoli ha vinto tutte le ultime sei sfide in Serie A contro il Bologna, solo contro Cagliari (sette) e SPAL (11) ha una striscia di vittorie consecutive più lunga tra le squadre attualmente in Serie A.
  • Il Bologna ha perso le ultime due partite casalinghe in Serie A contro il Napoli (un gol fatto, 10 subiti). I rossoblù non hanno mai perso tre sfide interne consecutive contro gli azzurri nel massimo campionato
  •  Il Napoli ha segnato almeno due gol in tutte le ultime 11 sfide in Serie A contro il Bologna, con una media di 3.4 gol a partita nel periodo (37 gol fatti).
  • Il Napoli ha vinto tutte le ultime quattro partite in Serie A segnando almeno due gol, non conquista cinque successi consecutivi nel massimo campionato dal febbraio 2018 (una serie di 10 successi).
  • Il Bologna ha vinto tutte le ultime sei partite al Dall’Ara in campionato, nel XI secolo sono una volta ha infilato almeno sette successi casalinghi di fila in Serie A, nel dicembre 2002 (otto in quel caso).
  • Il Napoli è la squadra che ha realizzato più gol da fuori area nei cinque maggiori campionati europei 2018/19: 18, almeno tre più di qualsiasi altra formazione.
  • Il Napoli ha realizzato quattro gol da calcio di punizione diretto, solo il Barcellona (sei) ne conta di più nei Top-5 campionati europei 2018/19.
  • L’attaccante del Bologna, Riccardo Orsolini, con sei reti e tre assist è il secondo giocatore più giovane ad aver preso parte attiva ad almeno nove gol nei cinque maggiori campionati europei da inizio marzo. Dietro solo a Kylian Mbappé (11).
  • L’attaccante del Napoli, Dries Mertens, a segno nelle ultime quattro partite di campionato, non è mai andato a bersaglio in cinque presenze di fila nella massima serie; il Bologna, inoltre, è la vittima preferita del belga in Serie A (10 gol).
  • L’attaccante del Bologna, Mattia Destro, ha segnato quattro reti nelle ultime cinque partite disputate in campionato, tante quante nelle precedenti 26 gare in Serie A.

Torino-Lazio statistiche Serie A

  • Il Torino ha vinto soltanto una delle ultime 10 sfide di Serie A contro la Lazio (4N, 5P), subendo almeno un gol in ognuna di queste sfide nel parziale (19 in totale).
  • Il Torino non batte in casa la Lazio in Serie A dal dicembre 2013. I biancocelesti hanno vinto l’ultima sfida in Piemonte, e non ne vincono due consecutive dal 2006.
  • Il Torino ha perso nell’ultimo match di campionato (contro l’Empoli): i granata non subiscono due sconfitte di fila in Serie A da aprile 2018.
  • Il Torino ha incassato sette gol nelle ultime tre partite di campionato: tanti quanti nelle precedenti 14.
  • Nelle ultime cinque partite della Lazio in campionato entrambe le squadre hanno trovato il gol: 19 reti complessive (3.8 di media a match).
  • La Lazio è la squadra che ha subito meno gol nei primi 15 minuti in questo campionato (due), dall’altra parte solo il Chievo (due) ha segnato meno reti del Torino (sei) nella prima mezzora di gioco.
  • Il Torino ha collezionato 15 clean sheet in questa Serie A: l’ultima volta in cui i granata hanno mantenuto la porta inviolata per più gare (18) in un singolo campionato risale alla stagione 1991/92.
  • Il difensore del Torino, Lorenzo De Silvestri, ha esordito in Serie A con la maglia della Lazio: 47 presenze con i biancocelesti in campionato, tra il 2007 e il 2009.
  • Andrea Belotti è andato in gol nelle ultime tre partite di campionato allo stadio Olimpico Grande Torino. L’attaccante dei granata non ha mai segnato in quattro match casalinghi consecutivi in Serie A.
  • Ciro Immobile ha collezionato 47 presenze con il Torino in Serie A, realizzando 27 gol. L’attaccante attualmente alla Lazio ha segnato due reti contro i granata in Serie A, l’ultima nel marzo 2017.

Sampdoria-Juventus statistiche Serie A

  • La Sampdoria ha vinto soltanto una delle ultime 11 partite di Serie A contro la Juventus (1N, 8P). 3-2 nel novembre 2017.
  • La Sampdoria ha sempre subito gol nelle ultime 13 sfide di campionato contro la Juventus (29 nel parziale); l’ultima volta che i blucerchiati hanno tenuto la porta inviolata in Serie A contro i bianconeri risale al gennaio 2011 (0-0).
  • La Sampdoria ha vinto l’ultima sfida interna contro la Juventus in Serie A (3-2 nel novembre 2017). I blucerchiati non vincono due partite in casa consecutive contro i bianconeri dal dicembre 1991.
  • La Sampdoria ha ottenuto soltanto due punti nelle ultime cinque partite di campionato: i liguri non arrivano a sei gare consecutive senza vittoria in Serie A da maggio 2017.
  • La Juventus non vince da quattro partite in Serie A (3N, 1P): i bianconeri non infilano cinque match consecutivi senza alcun successo in campionato da settembre 2010.
  • La Juventus ha subito gol nelle ultime nove gare in tutte le competizioni: i bianconeri non arrivano ad almeno 10 da maggio 2009 (11 in quel caso).
  • Sfida tra la squadra che ha segnato più gol su rigore in questo campionato (Sampdoria 10) e quella che invece ne ha subiti meno dal dischetto (Juventus due, al pari del Chievo).
  • L’attaccante della Sampdoria, Fabio Quagliarella, potrebbe diventare il secondo capocannoniere più “anziano” nella storia della Serie A, dopo Luca Toni nel 2014/15.
  • Nel girone di ritorno di questo campionato, Cristiano Ronaldo, della Juventus, ha segnato esattamente la metà delle reti (sette) rispetto a quelle realizzate nell’andata (14).
  • I primi gol di Paulo Dybala in Serie A sono arrivati contro la Sampdoria (doppietta nel novembre 2012 con il Palermo); l’attaccante della Juventus ha realizzato sei reti contro i blucerchiati: soltanto contro Lazio e Udinese ha fatto meglio (sette ad entrambe).

Atalanta-Sassuolo statistiche Serie A

  • Dopo aver perso le prime due sfide di Serie A contro il Sassuolo, l’Atalanta è rimasta imbattuta nelle successive nove contro i neroverdi (5V, 4N).
  • Solo quattro volte l’Atalanta ha realizzato almeno sei gol in un match di Serie A, l’ultima proprio contro il Sassuolo (nel match d’andata) – le altre tre nel 1949, 1952, 1954.
  • Tra Serie A, qualificazioni all’Europa League ed Europa League, l’Atalanta ha perso solo una delle 14 partite giocate al Mapei Stadium (8V, 5N), proprio la prima di queste, nel novembre 2013.
  • L’Atalanta è imbattuta da 12 giornate di campionato (8V, 4N), incassando nel parziale mai più di un singolo gol a match: è la striscia piú lunga per i bergamaschi in uno stesso campionato di Serie A dal 1988/89 (14 gare senza sconfitte in quel caso).
  • Il Sassuolo ha perso solo una partita nelle ultime otto giornate di campionato (2V, 5N), parziale nel quale ha ottenuto ben quattro clean sheet.
  • Per la prima volta nella storia della Serie A, l’Atalanta può chiudere la stagione come migliore attacco del campionato.
  • Il Sassuolo è la squadra che ha mandato a segno piú giocatori diversi nei Top-5 campionati europei 2018/19: 19. Almeno due in più che in qualsiasi altra stagione di Serie A per i neroverdi.
  • L’ultima delle tre triplette in Serie A di Josip Ilicic è arrivata al Mapei Stadium contro il Sassuolo, nel match d’andata di questo campionato.
  • Il capitano dell’Atalanta Alejandro Gomez ha partecipato attivamente a sei gol nelle ultime quattro presenze di campionato contro il Sassuolo: due reti e quattro assist per l’argentino.
  • Jeremie Boga ha completato 77 dribbling in questa Serie A, meno solo di De Paul (81). L’esterno del Sassuolo è però il giocatore con la piú alta media di dribbling riusciti a partita (3,2 a match).

Cagliari-Udinese statistiche Serie A

  • L’Udinese ha vinto la gara d’andata contro il Cagliari, i friulani non vincono entrambe le gare stagionali contro i sardi in Serie A dalla stagione 2012/2013.
  • Il Cagliari ha vinto tutte le ultime quattro sfide casalinghe contro l’Udinese, tanti successi quanti ne aveva raccolti nelle precedenti 18 partite contro i friulani nel massimo campionato.
  • L’Udinese ha ottenuto una clean sheet nell’ultima sfida in Serie A contro il Cagliari, i friulani non mantengono la porta inviolata contro i sardi in entrambe le sfide stagionali in campionato dal 2011/12.
  • Il Cagliari ha segnato esattamente un gol in tutte le ultime tre partite di Serie A, non arriva a quattro dal marzo 2015 (serie di cinque sfide).
  • L’Udinese è reduce da due vittorie segnando tre gol in ciascuna gara, non vince tre match di fila realizzando almeno tre reti nel singolo incontro dal dicembre 1997 in Serie A.
  • Il Cagliari ha segnato di testa il 43% delle proprie reti in questo campionato, un record in percentuale nella competizione.
  • L’Udinese è la squadra che è andata meno volte in vantaggio fuori casa in questo campionato (tre).
  • Leonardo Pavoletti ha segnato cinque delle ultime sei reti del Cagliari in Serie A, per un totale di 15 reti in questo campionato, suo record personale in una singola stagione di Serie A.
  • Stefano Okaka ha realizzato quattro gol nelle sue ultime due presenze in campionato, tante quante quelle messe a segno nelle precedenti 33 partite nella massima serie italiana.
  • Rodrigo de Paul ha stabilito il proprio record di assist in una singola stagione di Serie A (otto). L’ultimo giocatore dell’Udinese a fornire più passaggi vincenti in un singolo massimo campionato è stato Pablo Armero nel 2011/12 (10).

Fiorentina-Genoa statistiche Serie A

  • Il Genoa ha vinto soltanto una delle ultime 18 sfide contro la Fiorentina nella massima serie (9N, 8P).
  • La Fiorentina ha perso soltanto tre dei 47 incroci casalinghi contro il Genoa in Serie A (30V, 14N). L’ultimo successo rossoblù, a Firenze, risale al marzo 1977 (2-1).
  • Il Genoa è rimasto a secco di gol in tre delle ultime quattro sfide esterne contro la Fiorentina in Serie A, incassando quattro reti in totale nel parziale.
  • La Fiorentina ha perso le ultime cinque partite di campionato; i viola non collezionano sei sconfitte di fila in un singolo torneo di Serie A dal 2001/02, stagione dell’ultima retrocessione in Serie B per i toscani.
  • Il Genoa ha vinto soltanto due partite fuori casa in questa Serie A (vs Frosinone ed Empoli). Si tratta del peggior rendimento esterno dei rossoblù nel massimo campionato dal 1983/84 (un successo in trasferta).
  • La Fiorentina ha raccolto 40 punti in questo campionato. In caso di mancata vittoria, per la Viola si tratterebbe della sua peggiore stagione in termini di punti dal ritorno della Serie A a 20 squadre (42 nel 2004/05).
  • Il Genoa ha segnato il 21% (otto su 39) delle proprie reti in campionato dagli sviluppi di corner. Record in percentuale nel torneo in corso.
  • Luis Muriel è l’unico giocatore della Fiorentina ad aver realizzato più di un gol in campionato da inizio marzo (due); il colombiano, inoltre, vanta quattro reti contro il Genoa in Serie A.
  • Giovanni Simeone ha realizzato a marzo l’ultimo gol casalingo della Fiorentina in questo campionato (vs Torino). L’argentino ha segnato 12 reti in 35 presenze in Serie A con la maglia del Genoa nel 2016/17.
  • La prossima sarà la 100a presenza per Federico Chiesa nella massima serie; il centrocampista della Fiorentina (sei reti) è a un gol dal suo record di marcature in un singolo campionato, ma non va a segno al Franchi da settembre 2018 in A (vs SPAL).

Inter-Empoli statistiche Serie A

  • L’Inter ha vinto 10 delle ultime 11 partite in Serie A contro l’Empoli (1N), comprese tutte le ultime sei. L’ultima vittoria dei toscani nel massimo campionato contro i nerazzurri risale al 30 aprile 2006 (1-0), con Luigi Cagni in panchina.
  • L’Inter ha vinto tutte le ultime sei sfide contro l’Empoli in campionato, è la striscia in corso di successi più lunga per i nerazzurri contro un avversario di questa Serie A.
  • I nerazzurri hanno ottenuto 11 successi in 12 gare casalinghe contro l’Empoli in Serie A (1P), segnando almeno due gol 10 volte (32 reti complessive).
  • Le ultime 10 gare di chiusura di un campionato dell’Inter hanno visto in media 4.9 reti a incontro; nelle otto più recenti inoltre i nerazzurri hanno sia segnato che subito gol (4V, 4P).
  • L’Empoli ha vinto tutte le ultime tre partite di Serie A, solo una volta nella loro storia i toscani hanno ottenuto quattro successi di fila nel massimo campionato, nel dicembre 2015.
  • L’Inter è la squadra che ha guadagnato meno punti da situazione di svantaggio in questo campionato (due). L’Empoli è quella che ne ha persi di più da situazione di vantaggio (27).
  • L’Inter è la squadra che ha segnato in percentuale più gol nel corso degli ultimi 15 minuti di gioco in questa Serie A. Il 35% (19 su 55).
  • Mauro Icardi ha segnato tre reti nelle due sfide al Meazza in campionato contro l’Empoli; tuttavia, l’attaccante dell’Inter è a secco di gol da sette incontri casalinghi in Serie A.
  • Tra i giocatori attualmente in questo campionato, nessuno ha segnato più gol nell’ultima giornata di Serie A di Mauro Icardi e Matías Vecino, entrambi a quattro.
  • Giovanni Di Lorenzo dell’Empoli è il difensore che ha preso parte attiva a più gol in Serie A nell’anno solare 2019 (cinque reti, due assist).

Roma-Parma statistiche Serie A

  • La Roma ha ottenuto due clean sheet consecutivi contro il Parma in Serie A: i giallorossi non ne ottengono tre di fila contro i ducali nel massimo campionato dal dicembre 2009 (sei nell’occasione).
  • La Roma ha vinto 15 delle ultime 19 sfide di Serie A contro il Parma (3N, 1P): l’ultima sconfitta risale all’ottobre 2012.
  • Roma ha perso soltanto una delle 24 partite casalinghe di Serie A contro il Parma (17V, 6N); l’unico successo dei ducali all’Olimpico risale all’aprile 1997.
  • La Roma è rimasta imbattuta nelle ultime otto partite di campionato (4V, 4N). I giallorossi non fanno meglio in una singola stagione di Serie A da dicembre 2017 (nove in quel caso).
  • La Roma non vince quattro gare casalinghe di fila senza subire gol in Serie A da novembre 2014 (sei in quel caso), attualmente a quota tre.
  • Il Parma ha vinto l’ultimo match di campionato (contro la Fiorentina). Gli emiliani non infilano due successi di fila in Serie A dallo scorso novembre.
  • Nessuna squadra ha mantenuto la porta inviolata più volte della Roma da inizio aprile 2019 nei cinque maggiori campionati europei: cinque, alla pari di Manchester City e Barcellona.
  • Il Parma è la squadra che ha subito più gol in trasferta nel girone di ritorno in questo campionato (21 in nove partite).
  • L’attaccante della Roma, Stephan El Shaarawy, è il giocatore che ha segnato più gol (cinque reti, incluse tre delle sue ultime quattro) nei primi 15 minuti di gioco in questa Serie A: subito dietro troviamo Gervinho del Parma (quattro gol).
  • Roberto Inglese ha preso parte attiva a quattro gol nelle ultime tre sfide contro la Roma in campionato (tre reti e un assist); l’attaccante del Parma (nove reti in questo campionato) potrebbe diventare il quarto giocatore italiano ad andare in doppia cifra di marcature in tutte le ultime tre stagioni di Serie A, dopo Quagliarella, Immobile e Belotti.

Spal-Milan statistiche Serie A

  • La SPAL ha vinto soltanto una delle 35 sfide contro il Milan in Serie A: era il 9 giugno 1957 (1-0 a San Siro).
  • Il Milan ha vinto le ultime sei partite contro la SPAL in Serie A: la settima consecutiva costituirebbe un record nel bilancio contro i ferraresi.
  • Il Milan ha vinto le ultime due trasferte in Serie A contro la SPAL, segnando esattamente quattro reti in ognuna di queste (4-1 nel settembre 1967; 4-0 nel febbraio 2018).
  • La SPAL ha perso le ultime due gare di campionato. Gli emiliani non infilano tre sconfitte consecutive in Serie A dallo scorso ottobre (quattro in quel caso).
  • Il Milan ha vinto le ultime tre partite di campionato, mantenendo la porta inviolata nelle due più recenti. I rossoneri non infilano tre successi consecutivi senza subire gol in Serie A da marzo 2018.
  • Sfida tra la squadra che ha perso più punti con gol subiti negli ultimi 10 minuti di gioco in questa Serie A (Milan otto, al pari del Cagliari) e l’unica che invece non ne ha ancora perso alcuno nello stesso intervallo di tempo (SPAL).
  • Soltanto la Juventus (182’) è stata meno minuti in svantaggio fuori casa del Milan (200’) nel campionato in corso. Sul fronte opposto, la SPAL è stata avanti nel punteggio per 280 minuti al Mazza, più soltanto di Frosinone (161’) e Chievo (85’) in match casalinghi.
  • L’unica doppietta in trasferta di Patrick Cutrone in Serie A è arrivata al Mazza contro la SPAL (febbraio 2018). Le ultime sette reti dell’attaccante del Milan in campionato sono arrivate in casa.
  • Sfida tra i due giocatori che hanno segnato più volte la prima rete del match in questo campionato. Krzysztof Piatek (12) e Andrea Petagna (otto). L’ultimo calciatore che ha hatto meglio dell’attuale attaccante del Milan in una singola stagione di Serie A è stato Antonio Di Natale nel 2011/12 (13 volte primo marcatore).
  • L’attaccante del Milan, Krzysztof Piatek (nove reti con i rossoneri), potrebbe diventare il primo giocatore nella storia della Serie A ad andare in doppia cifra di gol con due squadre diverse nello stesso campionato.

 

CLICCA QUI PER CONOSCERE ANCHE TUTTE LE OPPORTUNITA’ DEL MONDO GOLDBET DEDICATE AI LETTORI DELLA QUOTA VINCENTE E AI TELESPETTATORI DI BLAB LIVE

 

NON OFFRIAMO UNA GUIDA TV, SE VUOI VEDERE IL CALCIO IN TV PROBABILMENTE LA TROVERAI NEI CANALI PIÙ IMPORTANTI COME RAI SPORT, SKY CALCIO, SKY SPORT, SKY CALCIO, SKY SUPERCALCIO HD, RAI INTERNAZIONALE, SKY GO ITALIA, SKY ITALIA, EUROSPORT, FOX SPORTS, SPORTITALIA, PREMIUM CALCIO, DAZN, ECC.

B-Lab LIVE! Appuntamenti fissi per la presentazione di tutto il palinsesto della giornata con Europa League pronostici semifinali, Serie A, Serie B, Premier League, Bundesliga, Ligue 1, LaLiga, Eredivisie, Serie C, Ligue 2, Eerste Divisie, Primeira Liga, Championship, Argentina Superliga e ancora tutte le gare dei campionati europei e sudamericani.

Dal Lunedì al Venerdì dalle 14:00 alle 15:00 su Sportitalia, canale 60 del digitale terrestre e 225 di SKY Sport.

SPECIALE “PRONOSTICANDO” dalle 15:00 alle 16:00 con gli approfondimenti degli esperti sulle partite del giorno in diretta Live Streaming nella chat betting numero 1 in Italia sempre su www.laquotavincente.it e anche sulla pagina ufficiale FacebookTwitter e Youtube.

Sabato SPECIALE WEEKEND dalle 11.30 alle 12:30 in diretta Streaming e in TV su Sportitalia.

Domenica SPECIALE BLab LIVE dalle 20:00 alle 20:30 in diretta Streaming e in TV su 7 GOLD.

…ogni evento LIVE come: anticipi, posticipi, Champions League, Europa League, turni infrasettimanali lo potrai seguire su 7 GOLD… STAY TUNED!

5 Comments
To Top