Notizie dal Mondo

I grandi incendi nel mondo, dal Duomo di Torino al Museo Nazionale di Rio

Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

Dalle fiamme che minacciarono il Duomo di Torino e distrussero la Fenice di Venezia, al rogo che inghiottì il museo nazionale di Rio. Stessi destini, stesse tragedie che lasciarono un segno nella storia. Ventitrè anni fa, l’11 aprile del 1997, un incendio devastò la cappella barocca seicentesca di Guarino Guarini e il Duomo di Torino, dov’era conservata la Sindone. Il 29 gennaio del 1996 un incendio doloso distrusse la Fenice, il celebre teatro lirico di Venezia. Il rogo impegnò i vigili del fuoco per tutta la notte. La più recente catastrofe dovuta alla violenza delle fiamme è avvenuta il 3 settembre dello scorso anno a Rio de Janeiro, in Brasile. Il più antico e importante museo di Storia e Scienze naturali del Brasile venne raso al suolo da un incendio divampato nella notte che lo ha inghiottito, distruggendo gli oltre 20 milioni di oggetti contenuti all’interno del Museo Nazionale.

To Top