Ciclismo di #Franky

Analisi, favoriti e pronostici del Tour de France 2018: #ColVentaglioNonSbaglio, il blog di Franky sul ciclismo!

Pronostici e favoriti Tour de France 2018: l'analisi e tutte le migliori quote!

Pronostici ciclismo, Tour de France 2018blog pronostici, analisi e news di Francesco Defano – #Franky

Pronostici e favoriti Tour de France 2018, sabato 7 luglio riparte la Grande Boucle! L’analisi della corsa e delle quote per provare la cassa insieme al B-Lab!

Con l’inizio della nuova stagione, il B-Lab propone una grande novità dedicata a tutti gli amanti del ciclismo: nasce infatti #ColVentaglioNonSbaglio, il blog sul ciclismo a cura del nostro Francesco Defano dove trovare periodicamente analisi, favoriti, news e tutte le migliori quote relative alle corse sulle due ruote, dalle grandi classiche di un giorno ai giri di tre settimane. Scopriamo insieme i pronostici e favoriti Tour de France 2018.

 

Segui la striscia quotidiana di B-Lab LIVE! dal lunedì al venerdì su Sportitalia TV canale 60 DTT e anche 225 SKY Sport: Speciale B-Lab LIVE! In diretta TV e streaming dalle 14:00 alle 15.00.

Segui il Tour de France con B-Lab LIVE! Ogni giorno, a partire dalle 16.30 circa, seguiremo le ultime battute della tappa in DIRETTA LIVE STREAMING all’interno di “PEDALANDO”,  il contenitore dedicato al ciclismo su www.laquotavincente.it! Non perdere i consigli sui pronostici e favoriti Tour de France 2018 e anche sulle migliori quote per provare la cassa insieme a noi!

 

Tour de France 2018, torna finalmente la Grande Boucle!

Ci siamo, l’attesa è terminata. Sabato 7 luglio prenderà infatti il via dalla Vandea il Tour de France 2018, la 105a edizione della più celebre corsa ciclistica del mondo. Un evento sportivo tra i più importanti, universalmente noto come il simbolo stesso di un paese ricco di cultura e tradizione come la Francia. Conclusione domenica 29 luglio, dopo ventuno tappe, due giorni di riposo e circa 3300 km percorsi. Si preannuncia un’edizione molto dura, ricca di salite, tappe avvincenti e ancora spunti molto interessanti. I chilometri a cronometro saranno molti meno del solito, rappresentando dunque un indiscusso vantaggio per gli scalatori. Percorso misto, completo, con tratti di pavé e anche salite molto dure.

Due le cronometro in programma: la prima a squadre lunga 35 km, già nella terza tappa, mentre la seconda sarà lunga 31 km e si svolgerà nella penultima tappa, decretando così con tutta probabilità i risultati definitivi prima della passerella finale di Parigi. Grande attenzione alla sesta tappa, con arrivo sul Mur de Bretagne. Nella nona tappa con traguardo a Roubaix verranno percorsi quasi 22 km di pavé, mentre nella decima tappa altro arrivo in salita e in precedenza la difficile ascesa su strada sterrata del Plateau de Glieres. Tappone alpino con Madeleine, Croix de Fer e Alpe d’Huez nella dodicesima frazione, quindi giornata proibitiva anche nella diciannovesima tappa sui Pirenei, con Tourmalet, Borderes e Aubisque. Quindi la cronometro finale che rappresenterà l’ultima possibilità per guadagnare terreno sui rivali. Si tratta in ogni caso di un percorso difficoltoso e ricco di possibili trappole anche nelle giornate apparentemente meno complicate.

 

Clicca qui per scoprire l’analisi del percorso tappa per tappa

 

Pronostici e favoriti Tour de France 2018, le migliori quote Betfair

Chris Froome 2.62

Richie Porte 5.50

Nairo Quintana 9.00

Mikel Landa 10.00

Vincenzo Nibali 12.00

Romain Bardet 13.00

Primoz Roglic 15.00

Tom Dumoulin 15.00

Jakob Fuglsang 17.00

Geraint Thomas 21.00

Adam Yates 21.00

Alejandro Valverde 23.00

Rigoberto Uran 26.00

Egan Bernal 34.00

Daniel Martin 41.00

Ilnur Zakarin 51.00

 

Classifica scalatori

Warren Barguil 3.50

Mikel Landa 5.50

Thomas De Gendt 8.50

Rafal Majka 11.00

Adam Yates 15.00

Nairo Quintana 15.00

Daniel Navarro 23.00

David Gaudu 26.00

Pierre Rolland 26.00

Lilian Calmejane 31.00

John Atapuma 41.00

Alejandro Valverde 41.00

 

Classifica a punti

Peter Sagan 1.44

Fernando Gaviria 4.50

Dylan Groenewegen 7.00

Marcel Kittel 15.00

Arnaud Demare 15.00

Mark Cavendish 17.00

Michael Matthews 21.00

Andre Greipel 34.00

Alexander Kristoff 51.00

Sonny Colbrelli 67.00

Julian Alaphilippe 81.00

 

Classifica giovani

Egan Bernal 2.10

Pierre Latour 3.75

Guillaume Martin 7.00

David Gaudu 12.00

Marc Soler 12.00

Tiesj Benoot 13.00

 

Classifica a squadre

Movistar 1.66

Team Sky 2.50

Ag2r 9.00

Bahrain Merida 19.00

LottoNL Jumbo 34.00

Education First 51.00

Astana 81.00

BMC 81.00

 

Pronostici e favoriti Tour de France 2018, i protagonisti

Il detentore

Capitolo Froome: il britannico è stato completamente scagionato dal caso salbutamolo (ed era l’ora, in mancanza di una regolamentazione chiara si è trattato soltanto di un inutile teatrino), e potrà quindi prendere parte alla corsa senza nessuna ripercussione e opposizione da parte di ASO. Questo sulla carta, perché sicuramente l’accoglienza del popolo francese (a cui piace tormentare i corridori stranieri che vincono e lasciano le briciole ai loro compatrioti, ricordiamo ad esempio l’aggressione subita da Bartali sull’Aspin nel 1950) non sarà delle migliori. Il kenyano bianco è il favorito principale, perché qui domina da anni e perché al suo servizio c’è un vero e proprio squadrone dove spiccano anche potenziali capitani come Poels, Bernal, Thomas, Kwiato e Moscon. Attenzione, però, perché la quota è molto bassa, e compiere la storica doppietta Giro-Tour è cosa per nulla semplice.

Gli sfidanti

Tanto più che, presagendo una forma non perfetta di Froome, le altre formazioni hanno puntato molto su questa edizione della Grande Boucle: in primis la Movistar, che schiera il tridente dei sogni Quintana-Landa-Valverde, supportati dal giovane Soler. Se le gerarchie saranno chiare, e i tre sapranno darsi una mano, saranno probabilmente loro a condizionare lo svolgimento delle tappe più dure. C’è poi Porte, in buona forma dopo il successo al Giro di Svizzera: l’australiano è in credito con la fortuna su queste strade, e, se il detentore della Gialla non dovesse essere al top, sarà sicuramente uno dei protagonisti.

Senza dimenticare il nostro Nibali, che si presenta al Tour in discrete condizioni e con ambizioni di podio. Ricordiamo però che il suo obiettivo principale in stagione è il Mondiale di Innsbruck, per cui sarà da valutare giorno per giorno. Sta di fatto che lo squalo non si presenta mai a una corsa per fare da contorno: per conferma riguardarsi la Milano-Sanremo, quando l’azione del siciliano portò al nostro trionfo con la cassa a quota 151.00.  Tanti gli altri nomi da tenere in considerazione, per un Tour davvero stellare: da Bardet a Dumoulin, passando per Uran, Adam Yates, Fuglsang, Zakarin, Roglic, Kruijswijk e Mollema.

 

Pronostici e favoriti Tour de France 2018, le scelte di Franky

Prima cosa da tenere a mente in questi casi è che un grande Giro non è una classica di un giorno. Tradotto: l’incidenza delle possibili sorprese cala vistosamente (un ciclista più abile può farsi sorprendere in una singola frazione, ma dopo ventuno tappe i veri valori vengono fuori), ma allo stesso tempo aumenta il rischio di fattori esterni che potrebbero condizionare la corsa. Influenze, cadute, forature: tre settimane sono lunghe, e in un battito di ciglia le gerarchie possono essere sovvertite. Non è mai una cattiva scelta, quindi, attendere l’evoluzione degli eventi durante lo svolgimento della corsa, come avvenuto in occasione del Giro d’Italia, quando la super cassa di Froome a quota 12.00 fu acquisita in corso d’opera prima delle ultime due tappe decisive.

Vincitori e classifiche

Proseguiamo poi dicendo che, probabilmente, mai come quest’anno si profila un Tour incerto e combattuto fino alla fine. Per tanti motivi risulta quindi davvero difficile fare un pronostico secco su chi potrà essere il vincitore, ma fortunatamente le possibilità di giocate alternative non mancano.

Maglia gialla

Froome basso, meglio aspettare e magari provarlo se la quota dovesse alzarsi, così come accaduto al Giro. Si possono invece provare Porte e la coppia Movistar Landa-Quintana, a quote decisamente invitanti. Discorso che vale anche per il podio, per coloro che cercano quote più basse ma più sicure: Nibali e Bardet si attestano sui 3.50, imperdibili Landa (4.00) e anche Uran (5.25), mentre Porte vale un ampio raddoppio giocabilissimo (2.10).

Maglia verde

Difficili come sempre le giocate sulla classifica a punti, considerando lo strapotere di Sagan. La squalifica dell’anno scorso aprì le porte alla mega cassa del B-Lab con Matthews, ma lo slovacco si presenta quest’anno con tanta voglia di rivalsa. Quota troppo bassa per lui, più prudente infatti lavorare in corso d’opera. In ogni caso si può cominciare con il solito Matthews (imperdibile a quota 21.00, anche se forse non al top come l’anno passato), Gaviria, e Groenewegen, il capofila dei velocisti di nuova generazione. Colbrelli e Alaphilippe possono tenere anche su terreni più duri, in caso di ritiri e imprevisti possono dire la loro: le quote stellari valgono ancora un piccolo tentativo.

Maglia a pois e maglia bianca

Assolutamente un rebus la classifica per la maglia a pois: Barguil cerca il bis ma non sarà facile, in Tour come detto che strizza l’occhio agli scalatori. Si possono poi tentare Majka, il giovane Gaudu, Calmejane o magari l’Embatido Valverde, se dovesse correre in avanscoperta per sparigliare le carte in alta montagna. Anche in questo caso, meglio attendere l’evoluzione della situazione. La classifica dei giovani dovrebbe essere più definita, con una possibile lotta tra Bernal e Latour e i possibili inserimenti di Martin, Gaudu e Soler. Anche se il ruolo all’interno del team Sky sarà tutto da verificare, il colombiano Bernal ha tutte le carte in regola per far sua la maglia bianca. Movistar e Sky sono le principali indiziate anche per quanto riguarda la classifica a squadre: favoriti gli spagnoli, ma i britannici possono far valere il numero e la grande esperienza, e la quota 2.50 invoglia parecchio.

 

Pronostici e favoriti Tour de France 2018: i piazzamenti

Bardet classificato nei primi cinque vale un raddoppio, Quintana e Nibali quasi (1.85): quote non stellari ma con ottima probabilità di realizzazione. Per chi cerca qualcosa in più, sono ghiotti Uran a 3.75 e anche Yates a 4.50. Il tentativo folle può poi essere Zakarin a 10.00. Allargando la visuale ai piazzamenti nei primi dieci, un ottimo raddoppio che consigliamo è quello relativo a Roglic: in presenza di qualche km a cronometro in più, lo avremmo provato anche nei cinque. A 1.85 troviamo Kruijswijk e Dumoulin, ampiamente giocabili per chi cerca la quota più sicura. Alzando il tiro, ecco Poels a 7.50 (consigliatissimo), mentre il colpo a sorpresa può essere Van Garderen: non semplice, ma la quota 20.00 merita di essere provata.

 

Testa a Testa

Uran-D. Martin 1 (1.65)

A. Yates-Fuglsang 1 (2.00)

Poels-Vuillermoz 1 (1.72)

Jungels-Latour 2 (2.62)

G. Martin-Benoot 1 (1.85)

Zakarin-Mollema 1 (1.85)

 

Vittorie di tappa over 0.5

Matthews 2.10

Colbrelli 3.50

Van Avermaet 5.00

Kristoff 6.50

G. Izagirre 7.00

Stuyven 8.00

Lampaert 13.00

Naesen 8.00 (per la tappa con il pavé)

Vanmarcke 8.00 (per la tappa con il pavé)

Keukeleire 10.00 (per la tappa con il pavé)

 

Vittorie di tappa over 1.5

Groenewegen 1.83

Alaphilippe 2.37

Sagan 2.50

 

Pronostici e favoriti Tour de France 2018: nella categoria CICLISMO sul nostro sito potrete trovare ogni giorno analisi, favoriti e ancora pronostici per ogni singola tappa.

 

Non offriamo una guida TV, se vuoi vedere il Tour de France 2018 in TV probabilmente la troverai nei canali più importanti come Rai sport, Sky Calcio, Sky sport, Sky calcio, Sky Supercalcio HD, RAI Internazionale, SKY Go Italia, Sky Italia, Eurosport, FOX sports, Sportitalia, Premium calcio, ecc.

B-Lab LIVE! Appuntamenti fissi per la presentazione di tutto il palinsesto della giornata. Pronostici e favoriti Tour de France 2018, MONDIALI RUSSIA 2018, Brasileirao, Copa Libertadores e anche tutte le gare dei campionati europei e sudamericani.

SEGUI I MONDIALI RUSSIA 2018 CON NOI! Dalle 14.00 alle 23.00 DIRETTA LIVE STREAMING NON STOP su www.laquotavincente.it con pre-match, analisi e anche i consigli su tutte le partite del giorno!

Ci trovi anche ogni giorno su RADIO SPORTIVA (8.00 e 19.30) e RADIO 105 (11.17 e 19.17) per conoscere tutto il palinsesto minuto per minuto!

Dalle 14:00 alle 15:00 su Sportitalia, canale 60 del digitale terrestre e 225 di SKY Sport.

Ti aspettiamo nella chat betting numero 1 in Italia sempre su www.laquotavincente.it e anche sulla pagina ufficiale FacebookTwitter e Youtube.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top