Ciclismo di #Franky

Analisi, favoriti e pronostici della Milano-Sanremo 2018: #ColVentaglioNonSbaglio, il blog di Franky sul ciclismo!

Pronostici e favoriti Milano-Sanremo 2018: l'analisi e le migliori quote!

Pronostici ciclismo, Milano-Sanremo 2018blog pronostici, analisi e news di Francesco Defano – #Franky

Pronostici e favoriti Milano-Sanremo 2018, è arrivato il momento della Classicissima! L’analisi della corsa e delle quote per provare la cassa insieme al B-Lab!

 

Segui la striscia quotidiana di B-Lab LIVE! dal lunedì al venerdì su Sportitalia TV canale 60 DTT e anche 225 SKY Sport: Speciale B-Lab LIVE! In diretta TV e streaming dalle 14:00 alle 15.00.

Sabato SPECIALE B-Lab LIVE! alle 11.30 e alle 17, e SPECIALE LIVE SERIE B dalle 14.30, domenica SPECIALE LIVE SERIE A sempre su Sportitalia TV e anche in streaming su www.laquotavincente.it.

 

Con l’inizio della nuova stagione, il B-Lab propone una grande novità dedicata a tutti gli amanti del ciclismo: nasce infatti #ColVentaglioNonSbaglio, il blog sul ciclismo a cura del nostro Francesco Defano dove trovare periodicamente analisi, favoriti, news e tutte le migliori quote relative alle corse sulle due ruote, dalle grandi classiche di un giorno ai giri di tre settimane.

 

Pronostici e favoriti Milano-Sanremo 2018

La Milano-Sanremo non ha bisogno di presentazioni. Una corsa storica, amata e ambita da tutti i corridori. Una corsa che è necessario vincere per poter ambire all’olimpo dei campioni che hanno fatto la storia. Nata nel 1907, rappresenta, semplicemente, l’essenza stessa del ciclismo. La Classicissima di Primavera apre ufficialmente la stagione delle grandi corse di un giorno, ed è la prima delle cinque Classiche Monumento del panorama ciclistico internazionale.

La prima difficoltà riguarda il chilometraggio: con i suoi 291 km la Milano-Sanremo è infatti la classica più lunga, e dopo una tale distanza i valori sulla strada potrebbero essere sovvertiti. Percorso sostanzialmente immutato rispetto a quello consueto. Primi 120 km pianeggianti fino a Ovada, ascesa del Turchino, picchiata verso Genova e da lì in poi si segue l’Aurelia lungo i meravigliosi itinerari della costa ligure. Dopo Alassio si affrontano in rapida successione Capo Mele, Capo Cervo e Capo Berta (brevi salite che non possono fare selezione se non in minima parte), quindi, a 27 km dal traguardo la corsa si accende con il tratto più emozionante.

Tutto in pochi km

A San Lorenzo comincia infatti la Cipressa, 5.6 km al 4% di media, dove qualcuno proverà sicuramente l’attacco per allungare il gruppo. Dopo pochi km ecco il Poggio, l’ultima occasione per anticipare la volata: 3.7 km al 3.7% di media con punta all’8%, quindi svolta a sinistra e discesa piuttosto tecnica che potrebbe giocare un ruolo importante. Sarà questo, con ogni probabilità, il punto chiave della corsa. Dal termine della discesa in poi mancheranno soltanto un paio di km pianeggianti fino al traguardo posto in Via Roma.

Si tratta peraltro di un’edizione storica, vale a dire la prima nel segno della Var: un giudice valuterà infatti le immagini video durante la gara per prendere eventuali provvedimenti in tempo reale.

Andiamo dunque a scoprire i pronostici e favoriti Milano-Sanremo 2018.

 

Pronostici e favoriti Milano-Sanremo 2018, le migliori quote Betfair

Sagan 3

Kwiatkowski 9

Kristoff 10

Alaphilippe 11

Demare 12

Matthews 13

Viviani 13

Greipel 17

Gilbert 19

Cavendish 21

Ewan 21

Trentin 21

Van Avermaet 23

Colbrelli 23

Boasson Hagen 23

Cort Nielsen 26

Kittel 26

Van Poppel D. 33

Moscon 41

Modolo 50

Stuyven 51

Nibali 51

Gallopin 151

 

Pronostici e favoriti Milano-Sanremo 2018, le scelte di Franky

La Milano-Sanremo è sicuramente una delle corse più difficili da interpretare. Le soluzioni sono tante, ma fortunatamente le quote alte ci permettono di provare qualche puntata in più. L’epilogo più probabile parrebbe la volata (e infatti così la corsa si è conclusa in moltissime occasioni), ma la presenza di grandissimi scattisti che sicuramente proveranno il colpo di mano lascia il pronostico piuttosto aperto. Basti pensare alla scorsa edizione, quando Kwiatowski, Sagan e Alaphilippe giunsero da soli al traguardo. Attenzione alla pioggia, che secondo le previsioni dovrebbe cadere sui corridori lungo buona parte del percorso.

Il protagonista

Il favorito incontrastato è ancora una volta lui, Peter Sagan (e preparatevi, poiché leggerete questa frase ancora parecchie volte), che punta molto a una delle poche gare che mancano nel suo palmares. L’anno scorso la vittoria sfumò per una questione di millimetri, e questa potrebbe essere la volta buona per un corridore eccezionale che sembra già in buona forma per affrontare la campagna del nord.

Volata anticipata?

Mai come quest’anno, e non è cosa scontata, gli uomini da classica paiono favoriti rispetto ai velocisti. Atleti come Kwiatkowski, Alaphilippe, Van Avermaet, Gilbert, Trentin, Moscon stanno dimostrando tutti un’ottima forma, e proveranno quindi a far esplodere la corsa prima dell’arrivo finale. Dopo 290 km non sarà facile per i velocisti tenere il passo di questi campioni. Se qualcuno dovesse riuscire in questa impresa, doveroso fare i nomi di Demare (vincitore due anni fa), Matthews, Kristoff, i nostri Viviani e Colbrelli, Cort Nielsen e Boasson Hagen. Gaviria, un altro dei favoriti alla vigilia, è fuorigioco per un infortunio alla mano, pertanto potrebbero salire le quotazioni di Viviani, a questo punto capitano unico della Quick-Step.

Oltre a questi corridori, veloci ma anche piuttosto resistenti in salita, vanno citati anche i velocisti puri, che sulla carta potrebbero patire il ritmo alto, ma che se riuscissero a tenere le ruote del gruppo diventerebbero letali in volata: Greipel, Kittel, Ewan, Modolo, Mareczko, Van PoppelCavendish (anche se il britannico non sarà in perfette condizioni dopo la brutta caduta alla Tirreno-Adriatico).

In una gara come questa non capita raramente di assistere a qualche sorpresa, e allora perché non dare un’occhiata a nomi come Haussler (ben disimpegnatosi nelle ultime uscite), Stuyven (che avrà sicuramente più spazio dopo i forfait di Degenkolb e Nizzolo), LutsenkoNaesen, Bettiol, Impey, Ulissi, Swift, Haas o Gallopin.

Pronostici e favoriti Milano-Sanremo 2018: riepilogando

Peter Sagan sarà la nostra prima scelta. Spesso la vittoria è sfuggita per ingenuità tattiche, ma anche sotto questo aspetto lo slovacco sembra aver imparato dagli errori del passato. La gamba dimostrata in queste settimane (ad esempio alle Strade Bianche o alla Tirreno-Adriatico) è già ottima, e la sua prima affermazione nella Classicissima è tutt’altro che utopia.

Ci aspettiamo poi un nuovo attacco da lontano, e tra coloro che attaccheranno nel finale c’è l’imbarazzo della scelta. Alaphilippe è reduce dalla buona performance alla Parigi-Nizza, seppur senza risultati di prestigio, e proverà dunque a rifarsi. Annotiamo sul taccuino anche il campione in carica Kwiatkowski, mentre le quote alte di Van Avermaet e Gilbert ci permettono di provare il colpo, almeno per il piazzamento o il podio.

Altri due nomi che ci piacciono molto sono quelli di Trentin, libero da compiti di gregariato dopo il passaggio alla Mitchelton, e Moscon, seconda carta Sky dopo Kwiato. Tra gli uomini maggiormente veloci scegliamo senza dubbio Demare e Viviani, in ottimo stato di forma. In caso di volatona, i più in forma al momento paiono Kittel e Greipel, ma non sarà facile per loro farsi trovare pronti in Via Roma. Discorso a parte per Nibali. La Liegi è un suo obiettivo dichiarato, e la condizione sta gradualmente migliorando: vista la probabile pioggia ci aspettiamo un suo attacco sulla discesa molto tecnica del Poggio, dove potrebbe fare la differenza. La quota esorbitante vale un tentativo, magari per un piazzamento (quota 6).

Pronostici e favoriti Milano-Sanremo 2018: testa a testa

Opzione 1 (quota 3.80)

Boasson Hagen-Canola 1

Kristoff-Greipel 1

Laporte-Cort Nielsen 2

Opzione 2 (quota 9.50)

Impey-Breschel 1

Moscon-Pozzato 1

Stuyven-Gallopin 1

Swift-Haussler 2

 

Non offriamo una guida TV, se vuoi vedere la Milano-Sanremo 2018 in TV probabilmente la troverai nei canali più importanti come Rai sport, Sky Calcio, Sky sport, Sky calcio, Sky Supercalcio HD, RAI Internazionale, SKY Go Italia, Sky Italia, Eurosport, FOX sports, Sportitalia, Premium calcio, ecc.

B-Lab LIVE! Appuntamenti fissi per la presentazione di tutto il palinsesto della giornata. Pronostici e favoriti Milano-Sanremo 2018, Serie A, Serie B, Premier League, Bundesliga, LaLiga e anche tutte le gare dei campionati europei e sudamericani.

Dalle 14:00 alle 15:00 su Sportitalia, canale 60 del digitale terrestre e 225 di SKY Sport.

“Pronosticando” dalle 15:00 alle 16:00 con gli approfondimenti degli esperti sulle partite del giorno in diretta Live-Streaming nella chat betting numero 1 in Italia sempre su www.laquotavincente.it e anche sulla pagina ufficiale FacebookTwitter e Youtube.

SABATO BLAB LIVE SPECIALE WEEKEND alle 11.30 e alle 17.00, BLAB LIVE SPECIALE SERIE B  dalle 14.30 in diretta su Sportitalia e Live-Streaming nella chat betting numero 1 in Italia su www.laquotavincente.it.

DOMENICA BLAB LIVE SPECIALE SERIE A dalle 14.00 sempre in diretta su Sportitalia e Live-Streaming nella chat betting numero 1 in Italia su www.laquotavincente.it.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top