Dritte della Chat

Analisi, favoriti e pronostici del Giro d’Italia 2018: #ColVentaglioNonSbaglio, il blog di Franky sul ciclismo!

Pronostici e favoriti Giro d'Italia 2018: l'analisi e le migliori quote!

Pronostici ciclismo, Giro d’Italia 2018blog pronostici, analisi e news di Francesco Defano – #Franky

Pronostici e favoriti Giro d’Italia 2018, venerdì 4 maggio riparte la Corsa Rosa! L’analisi della corsa e delle quote per provare la cassa insieme al B-Lab!

 

Segui la striscia quotidiana di B-Lab LIVE! dal lunedì al venerdì su Sportitalia TV canale 60 DTT e anche 225 SKY Sport: Speciale B-Lab LIVE! In diretta TV e streaming dalle 14:00 alle 15.00.

 

Segui il Giro d’Italia con B-Lab LIVE! Ogni giorno, a partire dalle 16.15 circa, seguiremo le ultime battute della tappa in DIRETTA LIVE STREAMING all’interno di “PEDALANDO”,  il contenitore dedicato al ciclismo su www.laquotavincente.it! Non perdere i consigli sui pronostici e favoriti Giro d’Italia 2018 e sulle migliori quote per provare la cassa insieme a noi!

 

Con l’inizio della nuova stagione, il B-Lab propone una grande novità dedicata a tutti gli amanti del ciclismo: nasce infatti #ColVentaglioNonSbaglio, il blog sul ciclismo a cura del nostro Francesco Defano dove trovare periodicamente analisi, favoriti, news e tutte le migliori quote relative alle corse sulle due ruote, dalle grandi classiche di un giorno ai giri di tre settimane. Scopriamo insieme i pronostici e favoriti Giro d’Italia 2018.

Giro d’Italia 2018, torna finalmente la Corsa Rosa!

Ci siamo, l’attesa è terminata. Venerdì 4 maggio partirà da Gerusalemme la centounesima edizione del Giro d’Italia, e tutto il nostro Paese, ancora una volta, si tingerà di Rosa, per omaggiare un evento trasversale in grado di accomunare tifosi e sportivi di ogni tipo.

Una storia italiana

Il Giro, come il ciclismo, è la stessa storia italiana, una storia fatta di problemi, di fatica, di strade polverose, di un cuore e una passione che non hanno eguali. Il Giro è un filo rosso (pardon, rosa) che collega nel passare degli anni le generazioni che si sono riversate sulle nostre strade, approfittando del tepore di maggio, per sostenere i propri idoli, oppure più semplicemente, per “esserci”, per non mancare a un appuntamento che sentivano essere irrinunciabile.

Perché chiunque cede al fascino del Giro d’Italia, anche chi di ciclismo capisce poco: il passaggio della carovana vicino a casa è una delle cerimonie più suggestive che lo sport possa regalare. Perché in fondo il Giro è in grado di aprire il cuore, di farci scoprire ciò che di magico esiste intorno a noi, di farci vedere tutto sotto una prospettiva nuova. E una strada sulla quale è passato il Giro non sarà mai più come prima.

Ventuno tappe di pura emozione

Edizione storica la numero 101: sarà infatti la prima a prendere il via fuori dai confini europei, con tre tappe in territorio israeliano. Dopodiché si approderà in Sicilia per cominciare la lunga risalita verso le vette che fanno da corona all’Italia. Le salite come da tradizione non mancheranno: Etna, Gran Sasso, Zoncolan, Colle delle Finestre, Sestriere, Cervinia solo per citarne alcune. Non mancheranno nemmeno momenti di pura emozione, come la visita al Montello per omaggiare i caduti della Grande Guerra a un secolo dalla fine del conflitto, o il passaggio da Filottrano per ricordare Michele Scarponi.

Clicca qui per scoprire l’analisi del percorso tappa per tappa!

 

Pronostici e favoriti Giro d’Italia 2018, le migliori quote Betfair

Chris Froome 2.50

Tom Dumoulin 3.00

Miguel Angel Lopez 6.50

Thibaut Pinot 7.50

Fabio Aru 8.50

Domenico Pozzovivo 21.00

Simon Yates 26.00

Esteban Chaves 26.00

Wout Poels 51.00

George Bennett 51.00

Rohan Dennis 71.00

Davide Formolo 71.00

Michael Woods 71.00

 

Classifica scalatori

Lopez 4.20

Visconti 10.00

Ciccone 13.00

Nieve 13.00

Gesink 14.00

Aru 14.00

Sanchez 15.00

Atapuma 18.00

Pantano 21.00

 

Classifica a punti

Viviani 1.85

S. Bennett 5.00

D. Van Poppel 8.00

Modolo 8.00

Sbaragli 12.00

Bonifazio 20.00

Mareczko 33.00

Mohoric 33.00

 

Classifica giovani

Lopez 1.25

Oomen 10.00

Ciccone 12.00

Haig 12.00

Carapaz 15.00

O’Connor 25.00

 

Classifica a squadre

Mitchelton Scott 2.75

Astana 2.75

Sky 3.50

Movistar 8.00

UAE Emirates 10.00

Education First 33.00

Bahrain Merida 33.00

Sunweb 33.00

 

Pronostici e favoriti Giro d’Italia 2018, i protagonisti

L’uomo da battere

A meno di grosse sorprese, sarà sulla carta un discorso a cinque: favorito il britannico Chris Froome, che si è finalmente deciso a dare l’assalto al Giro dopo anni di dominio al Tour de France. Il kenyano bianco tenta una clamorosa tripletta in sequenza dopo i successi a Tour e Vuelta 2017: per lui la possibilità di detenere i tre titoli contemporaneamente, come in passato era accaduto soltanto per Merckx e Hinault. Il caso salbutamolo (la sentenza verosimilmente non arriverà prima dell’estate) potrebbe averne minato la serenità, ma lo squadrone alle sue spalle e la doppia abilità di scalatore e cronoman na fanno il principale candidato al successo finale.

Il detentore

Non sarà facile per Tom Dumoulin difendere il trionfo del 2017. La squadra è più competitiva, ma partire con gli occhi puntati addosso può essere deleterio. La tentazione di correre al Tour era forte, ma la Farfalla di Maastricht è parsa fin da subito convinta e tentare nuovamente la fortuna in una corsa che ama particolarmente. A cronometro è uno dei migliori, va forte anche nelle salite regolari: fin qui non è apparso in forma smagliante, ma punta ad arrivare al top nell’ultima settimana.

Il terzo incomodo

Alle spalle dei favoriti c’è un terzetto che potrebbe giocare qualche brutto scherzo. Innanzitutto il francese Thibaut Pinot, già quarto lo scorso anno e fresco vincitore del Tour of the Alps. Valido in salita, migliorato a cronometro e in buona forma: torna in Italia con l’obiettivo minimo del podio.

Lo spauracchio in salita

Grande attenzione anche al colombiano Miguel Angel Lopez, principale candidato alla maglia bianca di miglior giovane e a quella blu di miglior scalatore. Sulle tante salite che costellano il percorso potrebbe essere l’avversario da battere, ma a cronometro perderà sicuramente secondi preziosi.

La speranza italiana

C’è infine il nostro Fabio Aru, principale portacolori azzurro vista l’assenza di Nibali. L’infortunio che gli ha impedito di partecipare all’edizione numero 100, partita dalla sua amata Sardegna, brucia ancora, e il cavaliere dei 4 Mori si presenta carico a mille per dimostrare le sue qualità. Dopo la vittoria alla Vuelta 2015 (strappata in extremis proprio a Dumoulin) è tempo aggiungere altri trofei di rilievo in bacheca, anche se la minore attitudine contro il tempo rappresenta senza dubbio un handicap. Handicap al quale Fabio proverà a far fronte attaccando ripetutamente in salita, e speriamo che per noi italiani sia uno spettacolo da non dimenticare.

 

Pronostici e favoriti Giro d’Italia 2018, le scelte di Franky

Prima cosa da tenere a mente in questi casi è che un grande Giro non è una classica di un giorno. Tradotto: l’incidenza delle possibili sorprese cala vistosamente (un ciclista più abile può farsi sorprendere in una singola frazione, ma dopo ventuno tappe i veri valori vengono fuori), ma allo stesso tempo aumenta il rischio di fattori esterni che potrebbero condizionare la corsa. Influenze, cadute, forature: tre settimane sono lunghe, e in un battito di ciglia le gerarchie possono essere sovvertite. Non è mai una cattiva scelta, quindi, attendere l’evoluzione degli eventi durante lo svolgimento della corsa.

Vincitori e classifiche

Per quanto riguarda i vincitori, Froome è ovviamente il favorito numero uno. Assolutamente da provare, però, la quota di Pinot. Aru e Lopez pagheranno a cronometro, ma se i favoritissimi dovessero incontrare qualche difficoltà potrebbero rientrare prepotentemente in gioco. Anche qui, le quote tentano. Questi tre corridori sarebbero ovviamente da provare anche sul podio, obiettivo per loro davvero concreto.

Difficile, per adesso, giocare i vincitori delle maglie ciclamino e bianca: Viviani e Lopez, sulla carta, sembrano avere pochi rivali. Più aperta, invece, la lotta per quella blu, che sarà come spesso accade difficile da pronosticare: presumendo un vantaggio per coloro che spesso andranno in fuga, o comunque non avranno capitani di primissimo piano da scortare, citiamo Ciccone, Pantano, Atapuma e Carapaz. La classifica a squadre, invece, vede favorite Scott e Astana, ma occhio alla solita Sky.

Altre giocate

Per i piazzamenti nei primi cinque le sorprese a quote valide potrebbero essere Chaves, George Bennett, Formolo e Woods (occhio in particolare a questo corridore, che non sarà avversario semplice), mentre nei primi dieci attenzione a Dennis, Konrad, Kangert, Reichenbach e Poels, tutti a quote invitanti e ampiamente giocabili. Possibili vincitori di tappa a quote alte potrebbero essere G. Bennett, De Marchi, Mohoric, Mareczko, Atapuma, Haig, Visconti, Woods e Pantano.

 

Pronostici e favoriti Giro d’Italia 2018: nella categoria CICLISMO sul nostro sito potrete trovare ogni giorno i pronostici sulla singola tappa.

 

Non offriamo una guida TV, se vuoi vedere il Giro d’Italia 2018 in TV probabilmente la troverai nei canali più importanti come Rai sport, Sky Calcio, Sky sport, Sky calcio, Sky Supercalcio HD, RAI Internazionale, SKY Go Italia, Sky Italia, Eurosport, FOX sports, Sportitalia, Premium calcio, ecc.

B-Lab LIVE! Appuntamenti fissi per la presentazione di tutto il palinsesto della giornata. Pronostici e favoriti Giro d’Italia 2018, Serie A, Serie B, Premier League, Bundesliga, LaLiga, Serie C, Ligue 1, Eredivisie e anche tutte le gare dei campionati europei e sudamericani.

Dalle 14:00 alle 15:00 su Sportitalia, canale 60 del digitale terrestre e 225 di SKY Sport.

“Pronosticando” dalle 15:00 alle 16:00 con gli approfondimenti degli esperti sulle partite del giorno in diretta Live-Streaming nella chat betting numero 1 in Italia sempre su www.laquotavincente.it e anche sulla pagina ufficiale FacebookTwitter e Youtube.

Sabato SPECIALE WEEKEND in onda dalle 11.30 alle 12.30 e dalle 17 alle 18 su Sportitalia TV, SPECIALE B-LAB LIVE SERIE B dalle 14.00 alle 17.00 e domenica SPECIALE B-LAB LIVE SERIE A dalle 14.00 alle 17:00 sempre in diretta TV su Sportitalia e LIVE integrale STREAMING su www.laquotavincente.it

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top