Calciomercato, l’Inter chiude al Siviglia per Jovetic: offerta troppo bassa

Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

Prima di ufficializzare il primo acquisto, che potrebbe essere Borja Valero, l’Inter deve prima cedere. Uno dei principali indiziati a lasciare il club nerazzurro è Stevan Jovetic, in prestito al Siviglia dallo scorso gennaio. Ora, il montenegrino è tornato alla base, ed è scaduta l’opzione d’acquisto del club andaluso. Gli uomini di mercato dell’Inter, però, non si sono discostati dalla cifra inserita nell’opzione, vale a dire 13 milioni di euro. Il Siviglia ne ha offerti 10, troppo pochi secondo Sabatini che, di fatto, ha escluso gli spagnoli dalla corsa all’ex Fiorentina. E’ stato proprio il nuovo responsabile dell’area tecnica a chiudere la trattativa nelle sue dichiarazioni rilasciate ad abc.es. Decisione condivisa anche dall’agente di Jovetic, Fali Ramadani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ANALISI E PRONOSTICI

Ultime dal Mondo